Sei qui: Home eTwinning Terzo Meeting Erasmus "DysTrans"

Terzo Meeting Erasmus "DysTrans"

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Emanuela Leto    Venerdì 05 Ottobre 2018 09:43

 

Dystrans Logotipo_finalDal 25 al 28 Settembre nella cittadina Polacca di Zamosc si è svolto il terzo meeting e la seconda visita di studio relativamente al progetto Erasmus+ sulla dislessia, DysTRANS.Una numerosa delegazione di insegnanti e dirigenti scolastici provenienti da Turchia, Italia, Portogallo , Romania e Bulgaria è stata ospitata dai colleghi della scuola Zamojskie Szkoy Spoeczne.La scuola della cittadina polacca è una scuola privata fondata da una delegazione di genitori e docenti con una particolare cura e attenzione alla qualità dellistruzione dei propri studenti. Il meeting ha previsto degli intensi incontri progettuali in cui i principali Output del progetto , lAnalisi Nazionale e Internazionale dei Bisogni in tema di DSA, il Protocollo di individuazione e la Check-list sui casi di dislessia o sospetti tali, la Guida Docenti e la Guida Genitori sono stati finalizzati.Su tali Output si fonderà il corso di formazione aperto a docenti e genitori del territorio che sarà organizzato nei mesi di Dicembre - Gennaio dal nostro Istituto. Questa azione formativa , che si avvarrà anche della collaborazione di esperti appartenenti al settore, si propone di fornire strumenti pratici , sia a genitori che a docenti, di individuazione e supporto in caso di disturbi specifici di apprendimento , in particolare riferendosi ai bambini che affrontano il passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria.42776309 302731013858768_4903412004036804608_o

La visita di studio si è incentrata sulle modalità organizzative scolastiche con la partecipazione a lezioni tenute dai docenti delle scuole della cittadina polacca. La realtà del sistema scolastico polacco vede una gestione di tutte le attività in stretto coordinamento con le autorità locali. Il sindaco e il suo staff sono partecipi insieme ai dirigenti scolastici delle scuole della progettazione educativa e dei piani finanziari per la gestione corretta ed efficace delle risorse. Allinterno di ogni scuola, a partire dalla scuola dellinfanzia sono presenti per ogni plesso, psicologi, logopedisti e terapisti riabilitanti per il supporto di tutte le specifiche esigenze dei bambini, con attenzione particolare alla psicomotricità e allo sviluppo del linguaggi. Diversi spazi ad hoc laboratorio motorio, visivo, logopedico , palestra , sono presenti allinterno di queste scuole, un modello europeo a cui si ispira anche il Nostro Istituto da anni, arricchendosi come in questa occasione di esperienze di crescita professionale promulgabili all'interno della nostra offerta formativa grazie ai Progetti Europei. Durante il meeting la delegazione internazionale ha avuta modo, di fatto,  di partecipare ad eventi  di sviluppo professionale, tra cui un seminario sulla diagnosi dei soggetti DSA e sulle pratiche di individuazione , tenuto dalla prof.ssa emerita dellUniversità di Danzica,Prof. Dr. Hab. Marta Bogdanowicz , e dalla nostra partner di progetto presidente dellAssociazione Bulgara Dislessia Daniela Boneva, e un workshop su tecniche di indagine dislessica tenuto dalle psicologhe che lavorano allinterno del sistema educativo della regione di Zamosc . La visita ha anche avuto momenti di convivialità e condivisione non solo delle esperienze professionali dei vari partners, ma anche di tantissimi altri elementi culturali tipici del paese ospitante dal cibo alla storia locali.La cittadina è totalmente stata restaurata con fondi europei , inoltre per costumi e tradizioni è legata allItalia in quanto costruita prevalentemente dallarchitetto Veneto Bernando Morando42702375 1997134783655960_4161032636409577472_n in stile Italiano.