Progetti Unione Europea

Erasmus+ Values : Vota il Logo

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Emanuela Leto    Lunedì 07 Dicembre 2015 14:32
 

L'I.C. Laura Lanza e i progetti Europei Erasmus+ Ka2

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Cettina Surdi    Venerdì 04 Dicembre 2015 09:21

 

La costanza e l'esperienza,ha premiato anche quest'anno l'I.C.Laura Lanza di Carini con l'approvazione e il finanziamento di due progetti europei Erasmus+ -

Entrambi avranno durata biennale e coinvolgeranno docenti e alunni delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado e alcune classi della primaria

Le tematiche progettuali sono quanto mai attuali: La formazione dei valori e l'educazione alla cittadinanza attiva nelle giovani generazioni e l'educazione ambientale

I primi meetings trasnazionali di entrambi i progetti si sono già svolti nel mese di novembre

La suggestiva cittadina polacca di Pobiedziska ha ospitato dal 9 al 12 novembre il primo incontro del progetto VALUES - THE ESSENCE OF AN ACTIVE CITIZEN ,coordinato dall'Estonia

Tutti presenti i rappresentanti delle nazioni coinvolte: Estonia,Polonia,Norvegia,Portogallo,Croazia,Turchia e Italia. Durante questo primo incontro i partners di progetto hanno scambiato tra di loro le Box of Values , scatole simboliche dei valori della scuola alla cui realizzazione , decorazione e allestimento del contenuto interno hanno contribuito docenti e alunni delle classi coinvolte.

I partners sono stati ospiti della scuola della cittadina, di cui hanno visitato gli ambienti , hanno incontrato i docenti e gli alunni delle classi durante le attività di celebrazione della festa nazionale dellIndipendenza del paese e sono stati ricevuti dal sindaco della cittadina da anni coinvolto in attività di formazione educativa e contrasto alla dispersione scolastica.

In occasione dei meeting progettuali sono state delineate le linee di intervento e programmata la data relativa alle prossima mobilità che si svolgerà dal 14 al 18 marzo 2016 in Portogallo e vedrà la partecipazione di due docenti e quattro studenti che saranno coinvolti in unattività di gemellaggio interculturale, frequenteranno le lezioni presso la scuola ospite insieme ai loro coetanei portoghesi e parteciperanno a manifestazioni culturali locali nel ruolo di co-protagonisti. Non sono mancati momenti conviviali che hanno contribuito a creare un clima positivo.

L'esperienza ha contribuito allimplementazione del grado di collaborazione tra i membri del progetto coordinatori, docenti partecipanti e scuole coinvolte con ricaduta sulla scuola intera e allargamento dei soggetti coinvolti.

 

Si è svolto a Giurgiu,Romania, dal 23 al 27 novembre 2015,il primo meeting relativo al progetto Erasmus+ DONT THROW, MAKE IT GLOW!All'incontro hanno partecipato i rappresentanti delle Nazioni europee coinvolte:Romania,Malta,Finlandia,Grecia e Italia.Il progetto coordinato dalla Romania ha come tema la diffusione delle buone pratiche di educazione ambientale,al fine di sensibilizzare le giovani generazioni il rispetto e alla salvaguardia del mondo in cui viviamo.Nei due anni previsti per la realizzazione di tutte le attività progettuali programmate,sono previste ben 32 mobilità di cui 24 destinate agli studenti ,che si recheranno a gruppi di sei ,accompagnati da due docenti, nei diversi paesi europei coinvolti, per un'intera settimana.Gli studenti verranno ospitati nelle famiglie dei loro coetani europei e nel mese di novembre 2016 ospiteranno a loro volta,attuando un scambio proficuo e stimolante soprattutto per l'apprendimento delle lingue straniere, in particolare dell'inglese,lingua di comunicazione del progetto.

L'accoglienza da parte del team rumeno è stata insuperabile. Il primo giorno abbiamo ricevuto un caloroso benvenuto dagli alunni della scuola che ci hanno accolto in costume tradizionale con canti e doni,mostrandoci orgogliosamente gli innumerevoli prodotti realizzati in ambito progettuale.Non è mancato un tradizionale pranzo rumeno.

Nei giorni successivi i partners di progetto sono stati invitati a partecipare a due workshops ,uno svoltosi a Bucarest ,sul riciclo creativo, l'altro presso Comana in una piccola azienda artigianale che produce carta riciclata. I docenti sono stati operativamente coinvolti sia nella produzione di oggetti a tema natalizio, che nella creazione manuale della carta. Il meeting si è concluso con una grande e allegra festa ,con canti e balli tradizionali e un ricco banchetto con pietanze tipiche rumene,preparate e offerte dai genitori degli alunni.

Il prossimo incontro progettuale avrà luogo in Grecia presso Komotini dal al marzo 2015

In attesa del meeting gli alunni e i docenti coinvolti comunicheranno attraverso la piattaforma Etwinning del progetto e la pagina facebook dello stesso,dove pubblicheranno tutti i lavori prodotti

altalt    alt

Ultimo aggiornamento: Venerdì 04 Dicembre 2015 09:21
 

Questionario progetto REF - reading for Fun

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Emanuela Leto    Mercoledì 25 Novembre 2015 12:50
 

Progetti Erasmus+ Ka2

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Concetta Surdi    Martedì 13 Ottobre 2015 16:51

I docenti coinvolti nei progetti Erasmus+ Ka2 approvati sono convocati domani al termine della riunione assembleare in forma di Collegio (16.45 circa), nei locali della presidenza

Progetto Ka2 - Reading Ease and Fun (Educandoit):  T.Bacile,M.Calafiore,M.Candela,A.Fantasia,R.Bologna,F.Pizzo,C.Cutaia,R.Sferruzza,L.Cordaro

Progetto Ka2- Values-The essence of an Active Citizen

R.Giannì,E.Leto,C.Surdi,A.L.Chiaro

Progetto ka2- Don't Throw make it glow!

E.Meschisi,L.Di Stefano,C Venza,G.Viviano,S.Billeci,A.Cordio,V.Amato

Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Ottobre 2015 16:51
 
Altri articoli...
Pagina 6 di 9